sabato 26 dicembre 2009

Un post d'ingresso

Allora... in realtà questo blog nasce da una curiosità estemporanea di provare blogspot. Ho già un blog su Splinder che ho reso privato da qualche tempo, però sentivo forte l'esigenza di un rinnovo.
Da qui l'idea di provare una nuova piattaforma.
Non so ancora che forma dare a questa mia creatura, non so nemmeno se avrà vita breve o meno, intanto lascio che scorra a suo piacimento, anche con andamento discontinuo. In fondo, forse, è proprio dalle dissonanze che sgorga l'armonia e dalle sinfonie/pennellate interrotte e distorte che si genera la stabilità e la storia di un'anima. Ciò che procede con rigoroso ordine lascia poco spazio alle novità che il "Caso" porta con sé e sono molte le occasioni che si perdono, gli attimi di vita che passano innanzi a noi senza essere celebrati da un nostro istantaneo -anche se distratto- sguardo.
Giocare con la vita è giocare con l'imprevisto, con la legge del carpe diem e, a volte, bisogna avere il coraggio di lanciarsi nel vuoto e nell'ignoto per provare a se stessi che può esserci sempre qualcosa di nuovo dietro l'angolo. Basta semplicemente voler guardare, sbirciare, un po' più in là del solito.
Bene, fatte queste premesse che traggono spunto dalla mia realtà quotidiana, non mi resta che darvi un caloroso arrivederci e augurarMi una Buona Avventura! :)

A presto.

5 commenti:

.Cecilia ha detto...

Eccomi.

E pure con le maiuscole, anche loro una novità per me :)
Ti auguro buon viaggio, che poi rappresenta un ulteriore stimolo per ampliare gli orizzonti del mio: le rivoluzioni che ho vissuto nell'ultimo periodo sono state solo parzialmente dettate dalla mia volontà, ora vorrei poter giocare a modo mio.

Aggiungo anche che template ed avatar sono splendidi.

A presto,
C.

Alexis ha detto...

Che bello averti anche qui Scescì! :)
I nostri percorsi, a quanto pare, procedono in maniera quasi parallela. Questo 2009 è stato un anno di grandi sconvolgimenti per molti e adesso stiamo tutti cercando di trarne le somme e di fare il prossimo passo!

Se capisco come linkarti ti linko anche qui, così mi è più facile seguirti!

Qui gestire il template è molto semplice e masticando un po' di HTML credo che potrei apportare ulteriori modifiche, ma per adesso ho scelto volutamente la linearità. Splinder, con i suoi arzigogolii, mi aveva un po' stancata. Ero sovraccarica!

A presto allora! :)

.Cecilia ha detto...

Eh sì, ci hai visto giusto.

Poi aggiungo anch'io il nuovo link a questo rifugio, se non ti spiace aprirlo a qualche vecchia corrente :)
E naturalmente ci farai sapere come ti trovi alla lunga su Blogspot, non si sa mai che i/l nuovo/i blog li apra altrove pure io, anche se sul maledetto Splinder mi trovo bene.
d'altra parte, sono una donna arzigogolata in fuga da se stessa, ghgh.

Alexis ha detto...

ghgh!
Certo che puoi linkarmi, passa da qui ogni volta che vuoi!

Fino ad ora devo dire che lo trovo molto più semplice di Splinder, ma avendo avuto quell'esperienza pregressa è possibile che sia io ad essere "più pratica" in questo campo!
La cosa bella di Blogspost è che da senso di professionalità, mentre Splinder è ancora legato al magico mondo della fantasia!
Se dovesse capitarti, quindi, di pensare di creare un nuovo Bait El-devar... questo potrebbe essere un luogo ottimale!! :)

.Cecilia ha detto...

Bene... per adesso penso che ripubblicherò parte degli interventi del fu Bait el-Davar sulla Sala.
Nella mia maniacalità, credo che una volta definito il titolo del blog, lo vedrai comparire nel giro di una mezza giornata :)